Meditazione Yoga, unire corpo e mente

Unire il corpo con la mente è un processo difficile per nulla scontato. Sono moltissime le persone che abitano il proprio corpo senza averne realmente coscienza: quello che l’individuo può arrivare a fare praticando lo yoga è aprire un dialogo con il proprio corpo,in modo da comunicare con esso tramite la meditazione yoga.

Secondo lo yoga il corpo è il rivestimento dell’anima: quando una persona è priva di sensi, viene infatti “rianimata”, cioè al suo corpo viene ridata anima.
Lo yoga cerca di capire perché il corpo è animato, e come funziona l’anima.

Nella maggior parte dei casi il corpo viene utilizzato solo per le funzioni basilari, o addirittura considerato spesso un ostacolo allo svolgimento di certe azioni. È al contrario fondamentale imparare a comunicare con esso, instaurando una forma di empatia.
Lo yoga si contraddistingue rispetto alle altre discipline perché tiene in considerazione tutti i caratteri che determinano l’unicità dell’individuo (fisico, emotivo, mentale e spirituale), guidandolo nella comprensione delle potenti interconnessioni presenti tra questi elementi. È la disciplina olistica più antica del mondo, dunque il fatto che dopo millenni venga ancora utilizzata ne dimostra la potenza.

Se spingiamo lo sguardo oltre le apparenze, vediamo che la vita intera è un immenso yoga della natura: è la natura stessa che cerca di realizzare la propria perfezione lasciando emergere potenzialità segrete.
Possiamo allora considerare lo yoga uno strumento cosciente e attivo per connettersi e conoscere la natura. E ancora, possiamo intenderlo come il mezzo effettivo con cui si compie l’ evoluzione della vita: i diversi sistemi di yoga hanno il compito di selezionare e accellerare cio che madre natura fa. Questo modo di rapportarsi con lo yoga è la base per apprenderlo veramente. Nessun metodo yoga può iniziare e funzionare con successo senza un possente risveglio in noi di una necessità di un’esistenza spirituale.

Corsi di Yoga e meditazione a Torino

Per raggiungere un equilibrio aprendo un dialogo con noi stessi è indispensabile essere introdotti alla meditazione yoga, un percorso non immediato, ma che, tramite l’aiuto di chi ha esperienza, si potrà intraprendere senza troppi ostacoli. Vediamo insieme a quali centri di Torino potersi rivolgere per iniziare a svolgere la disciplina.

L’associazione Arca, tramite il corso di rinascita e riflessione accompagna l’individuo in un processo di meditazione yoga volto a superare traumi, a entrare in confidenza con se stesso per abbattere le incertezze e i dubbi che vincolano in qualche modo la sua quotidianetà.

Il corso di meditazione Vipassana viene organizzato in zona Pozzostrada dal centro di discipline olistiche Brahma Vydia, si tratta di sessioni  di contemplazione che si focalizzano sul corpo, sul respiro e sulla postura fini a trovare la consapevolezza di se stessi.

Krishna Lila, con il corso di meditazione yoga conduce la persona, tramite il rilassamento assoluto, alla consapevolezza della propria mente: alleggerendo la testa dai pensieri, si otterrà uno stato di consapevolezza che sprigiona energia positiva volta a migliorare lo stato psicofisico della persona. È proprio questo il momento in cui corpo e mente si uniscono.

Il centro yoga Samadhi tiene un corso di respirazione e meditazione, per portare l’individuo al raggiungimento della piena consapevolezza di sé, attraverso un percorso meditativo.

“Poichè viviamo per lo più in un mondo di concetti e di idee, anche il corpo è diventato un’idea: noi pensiamo il nostro corpo ma non lo sentiamo e la sua energia rimane così imbrigliata nelle meditazione_yoga_torinotensioni neuro muscolari.”
Il centro yoga Multikulti introduce così l’annuncio dei corsi di yoga che organizza a Torino: viene proposto un corso ispirato allo yoga non duale del Kashmir, della durata di tre mesi, finalizzato alla presa di coscienza del proprio corpo.

E, come abbiamo già specificato, il raggiungimento dell’obbiettivo non è la cosa più importante, ma al contrario è fondamentale concentrarsi sul percorso che si sta intraprendendo: solo così lo yoga sprigionerà tutta l’energia utile al benessere della persona.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui corsi di yoga a Torino?
Iscriviti alla nostra newsletter!

 

Lascia un commento